Sei qui
Home > 2015 > febbraio

L’enigma della Generazione X

Prima (nel 2007): “bamboccioni”, “mammoni”, “inconcludenti” e “perdenti compiaciuti”. Quelli che “restano con i genitori, non si sposano e non diventano autonomi” e devono essere mandati “fuori casa”: la prole dei figli dei fiori, una generazione scomoda per definizione – in quanto l’eterna giovinezza dei genitori non può riflettersi in

Tra il serio e il faceto, ma quanti anni hai?

Sia che i dodici mesi si compongano di 365 o 366 albe, lo festeggiamo sempre nel giorno in cui siamo nati, pur se sappiamo che quello in realtà è il primo dei successivi anzidetti 365/366. Ci spiace per le persone venute alla luce il 29 febbraio: dovranno sempre star senza

L’ISIS a sud di Roma

Evacuati centinaia di italiani dalla Libia: sono sbarcati nella notte al porto di Augusta funzionari e personale dell’ambasciata a Tripoli. Erano a bordo del catamarano San Gwann, attesi in Sicilia da polizia, carabinieri e mezzi della Marina militare per essere scortati fino alla base di Sigonella. Un drone dell’Aeronautica ha

The Walking Dead, una soap con qualche zombi

Continua a spopolare la omonima serie televisiva (attualmente in onda su Fox) basata sul fumetto The Walking Dead di Robert Kirkman – un fumettista talmente appassionato da chiamare il proprio figlio “Peter Parker” – che illustra lo scenario post-apocalittico del pianeta dilaniato da un’epidemia di zombi. Giunta ormai alla quinta

Berlino, artisti contro la sorveglianza digitale

Straordinaria affluenza di visitatori quest’anno a Berlino per la 28esima edizione del festival Transmediale dedicato alla cultura e alle arti digitali. Capture All, il titolo dell’evento diretto da Kristoffer Gansing e ospitato dal 28 gennaio al 1° febbraio 2015 nella Haus der Kulturen der Welt – costruzione simbolo della modernità

In mostra a Taranto: Le donne di Federico

A Grottaglie (Taranto), dal 2 al 9 aprile si terrà una originale e affascinante mostra di sculture in ceramica: saranno esposte gratuitamente al pubblico 22 statue realizzate da Domenico Pinto – artista particolarmente attento alla cultura tradizionale della “città delle Ceramiche”, spesso coniugata nelle proprie opere con l’innovazione tecnica. Il

Top