Sei qui
Home > Società

Dal Wall Street Journal: nel secondo dopoguerra si progettava il Nuovo ordine mondiale

Alla luce di un documento d’archivio tratto dal Wall Street Journal, sarebbe – quantomeno – giunto il momento di aggiornare la pagina di Wikipedia intitolata ‘Teoria del complotto del Nuovo Ordine Mondiale’. Infatti, l’incipit corrispondente alla voce nell’enciclopedia libera riferisce: “Il cosiddetto Nuovo Ordine Mondiale (in latino Novus Ordo Mundi),

Donna nuova: rassegnazione e catarsi

La proclamazione della vincitrice di Miss Italia è un parametro assoluto, e più di Miss Mondo e Miss Universo. In quest’ultimo caso sono ragazze di realtà etniche diverse che autogiustificano e sussumono la sconfitta in quanto i parametri di valutazione prendono schemi globali. Però fra pari, a Miss Italia, non

Nella mente degli eurotecnocrati: cosa vogliono entro il 2025

Jean-Claude Juncker ha tuonato: “Avanti fino alla morte per l’Europa unita”. La preoccupazione a Bruxelles è che, dopo la Brexit, il progetto dell’Unione europea possa essere seriamente compromesso. S’è fatto sempre finta di non capire: i britannici storicamente non si sono mai reputati europei bensì britannici, al pari dei malgasci

Democrazia ateniese? No! Evviva Rousseau! Abbasso Pèricle!

La questione riguardante il tedioso richiamo alla “democrazia” classica ateniese, ha a che vedere con l’aspetto paternalistico con cui si esprimono le nuove élite parlando del “loro popolo” che non dovrebbe avere diritto di voto in quanto sbaglia: tipico il Brexit. L’inganno traspare dalla convinzione dei governanti, che bastino l’intelligenza e

Brexit, il referendum aborrito dall’élite

Gli europeisti l’hanno presa bene quanto un vampiro trafitto al cuore col paletto di frassino. La Brexit è stata una scossa sismica che ha travolto anche i seri e imperturbabili professionisti dei notiziari televisivi, da sempre contraddistinti dal più distaccato aplomb perfino nell’annunciare le peggiori sciagure, stragi e delitti dall’efferatezza

Jo Cox è morta: esultano i mercati

Non è un fulmine a ciel sereno: Jo Cox, parlamentare laburista britannica, è stata assassinata ieri nel nord dell’Inghilterra, a Birstall. Accoltellata in strada e colpita con un revolver da un uomo che è stato repentinamente arrestato dalla polizia, la deputata è deceduta alle 13:48 nonostante la tempestività dei soccorsi.

Alba del Grunge: il vuoto e l’urlo della negazione

Un salto indietro nel tempo: nel substrato periferico della città statunitense di Seattle si aggregavano gruppi che avrebbero segnato il panorama sociale e musicale del Novecento, innescando un fenomeno alternativo in netto contrasto con gli elementi di leggerezza, modernizzazione, contro l’immagine plastificata e l’idolatria del denaro caratteristici degli anni Ottanta.

Una generazione sommersa nel deficit

L’aveva illustrata nel 2012, Mario Monti – da Presidente del Consiglio – la cruda realtà sulla “generazione perduta”: 30-40enni italiani in difficoltà perché non trovano spazio nel mondo del lavoro, destinati a svendersi e rinunciare alle proprie aspettative. Al massimo, il minimo necessario per assicurarsi la sopravvivenza. Speranza di far

L’enigma della Generazione X

Prima (nel 2007): “bamboccioni”, “mammoni”, “inconcludenti” e “perdenti compiaciuti”. Quelli che “restano con i genitori, non si sposano e non diventano autonomi” e devono essere mandati “fuori casa”: la prole dei figli dei fiori, una generazione scomoda per definizione – in quanto l’eterna giovinezza dei genitori non può riflettersi in

Tra il serio e il faceto, ma quanti anni hai?

Sia che i dodici mesi si compongano di 365 o 366 albe, lo festeggiamo sempre nel giorno in cui siamo nati, pur se sappiamo che quello in realtà è il primo dei successivi anzidetti 365/366. Ci spiace per le persone venute alla luce il 29 febbraio: dovranno sempre star senza

L’ISIS a sud di Roma

Evacuati centinaia di italiani dalla Libia: sono sbarcati nella notte al porto di Augusta funzionari e personale dell’ambasciata a Tripoli. Erano a bordo del catamarano San Gwann, attesi in Sicilia da polizia, carabinieri e mezzi della Marina militare per essere scortati fino alla base di Sigonella. Un drone dell’Aeronautica ha

Rivoluzione dei robot: in crisi il capitale umano

Realtà o fantascienza? Macchine antropomorfe sono entrate a far parte della realtà quotidiana nell’ambito della grande industria, ovvero stanno sostituendo l’uomo nel mondo del lavoro. Il robòt – più efficiente di qualsiasi essere umano, privo di necessità e senza diritti – è l’operaio ideale nel Terzo millennio. Il termine deriva

Italia, un Paese per vecchi

I fratelli Coen, registi e produttori di fama internazionale, non avrebbero vinto premi Oscar per il celebre Non è un paese per vecchi (No Country for Old Men, 2007) se il loro film fosse stato ambientato in Italia. L’anomalia è evidente: basta guardarsi intorno. Ad agosto l’Istituto nazionale di statistica ha

Mare nostrum, il rebus di Alfano

Si sta verificando un esodo di proporzioni esorbitanti sulle coste meridionali del Belpaese. Una situazione di emergenza che si protrae dal 2011, ossia da quando i flussi migratori dal Nord Africa impennarono a quota 64mila (contro una media annuale di 15mila persone agli inizi del Terzo millennio). L’imponente operazione militare-umanitaria

La Woodstock mancata dei penfriend

“Certo che la vostra è una generazione proprio jellata”, mi disse un “figlio dei fiori” qualche tempo fa. Dal momento che la frase era rimasta sospesa fra un sorriso di soddisfazione del medesimo e lo sguardo sbigottito della sottoscritta, ne ho dedotto il resto dal suono della risata: “... invece

Elezioni politiche Ue: cosa cambierà

Si approssimano le elezioni europee per il rinnovo del Parlamento – eletto a suffragio universale dal 1979. Tra il 22 ed il 25 maggio saranno chiamati alle urne 28 Paesi, inclusa la Croazia: la scelta sarà quella dei 751 rappresentanti per 500 milioni di persone nell’unica istituzione dell’Ue direttamente eletta

Caso Moro: una verità che scotta

Desecretare migliaia di documenti custoditi nell’archivio del Senato – e tuttora inaccessibili – che riguardano i 55 giorni più oscuri della Repubblica: pagine della Storia d’Italia che, a trentasei anni di distanza, attendono di essere raccontate per la prima volta. Dalla strage del 16 marzo in via Fani al ritrovamento

Festival di Sanremo: cui prodest?

La generazione X – appena in età di guardare la tivvù con accanto papà e mamma e per almeno un decennio in là – ha credto che la musica italiana fosse solo Sanremo. A parte non v’erano i veloci e pervasivi mezzi di comunicazione di oggi che accorciano i tempi,

Tv: da cassonetto sistemico a pixel d’uso

Il film attua una 'forma interna' attraverso un ritmo individuale-universale, proprio come lo realizzano pittura, scultura, scrittura ma con una differenza: quest’ultime manifestano la 'forma interna' rappresentandola in un'immagine che rapprende in unica posizione le precedenti e successive, mentre il lungometraggio la crea mediante un contesto sequenziale, ossia il cosiddetto

Destra-centro-sinistra: la morale è sempre la stessa

I suffragi ottenuti dal Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati – che prendiamo come punto di riferimento, in quanto votano i cittadini dai 18 anni in su – sono 8.799.982, corrispondenti al 17,43% degli aventi diritto. A tale cifra aggiungiamo il 30,43% (non votanti, bianche e nulle: una vera

Top