Sei qui
Home > Posts tagged "Rai"

Ilaria Alpi: l’ultimo viaggio a Mogadiscio

Traffico di rifiuti tossici o radioattivi e di armi, mala cooperazione italiana, sequestro delle navi Shifco. Sono le tracce che Ilaria Alpi seguiva nella Repubblica Democratica di Somalia, il percorso in cerca della verità che nel 1994 le costò la vita. L’inviata del Tg3 fu uccisa a colpi d’arma da

Festival di Sanremo: cui prodest?

La generazione X – appena in età di guardare la tivvù con accanto papà e mamma e per almeno un decennio in là – ha credto che la musica italiana fosse solo Sanremo. A parte non v’erano i veloci e pervasivi mezzi di comunicazione di oggi che accorciano i tempi,

O liberali o esseri umani

I piagnucolii in merito alla non influenza dell’intelligencija liberale sulla politica hanno il merito di porre l’accento sulla mediazione che le forze parlamentari hanno effettuato nel conciliare il partito con le esigenze del capitalismo. Il piccì sin dalla morte di Stalin prese a sfornare/trasformare burocrati, pronti ad amministrare, vent’anni dopo, le

Tv: da cassonetto sistemico a pixel d’uso

Il film attua una 'forma interna' attraverso un ritmo individuale-universale, proprio come lo realizzano pittura, scultura, scrittura ma con una differenza: quest’ultime manifestano la 'forma interna' rappresentandola in un'immagine che rapprende in unica posizione le precedenti e successive, mentre il lungometraggio la crea mediante un contesto sequenziale, ossia il cosiddetto

Hitchcock o Tarantino? Cary Grant o Bruce Willis?

Per come la penso io, sul film western ho detto abbastanza. Non sono mai stato un critico cinematografico, in quanto ego sum un comune cittadino – un uomo della strada, come si diceva una volta – e ciò che scrivo è un riflesso del pensiero delle masse. Di quello che

Top